Il problema dell’esistenza del mondo è la felicità di ogni singolo uomo

 

–28 agosto 2017

PRESENTAZIONE: Il Meeting del libro usato di quest’anno trae origine da una frase espressa da Don Luigi Giussani nel volume All’origine della pretesa cristiana che dimostra essere di grande attualità visto il dibattito recente che ci richiama ad un giudizio sul valore della vita umana, in qualunque condizione essa si presenti, e sulla sua tutela da parte della società e dello Stato. Prima di trattare della felicità dell’uomo è inevitabile infatti premettere, e ribadire, il valore unico e assoluto della vita umana in se stessa dal primo istante della sua concezione fino all’ultimo passo della sua vecchiaia. Con l’aiuto di Mons. Marco Alba tenteremo di approfondire tali questioni da un triplice punto di vista: umano, teologico e giuridico.

BIOGRAFIA: Mons. Marco Alba è nato a Brescia nel 1967 ed è stato ordinato sacerdote a Brescia nel 1996 nella parrocchia di Salò. È stato vicario parrocchiale a Montichiari dal 1996 al 2003 e vice Cancelliere della Diocesi di Brescia dal 2003 al 2005. Ha rivestito l’incarico di parroco di Gaino e Cecina dal 2003 al 2006 ed è diventato Cancelliere diocesano e Vicario giudiziale dal 2005. In seguito è stato nominato Giudice del Tribunale Ecclesiastico Regionale Lombardo e vicario parrocchiale a Campoverde e Villa di Salò. Dal 2008 è assistente ecclesiastico dei Gruppi fraternità “Comunione e Liberazione”, dal 2013 è delegato vescovile per il culto mariano in località Fontanelle e dal 2016 è vicario parrocchiale a Salò.